martedì 7 ottobre 2014

Assenteismo al Comune di Calatafimi, il Sindaco ingaggia un investigatore privato.


Complimenti. Non ritengo affatto che il Sindaco Sciortino abbia avuto "un'idea stravagante", assumendo un'agenzia investigativa, bensì un'idea moderna i innovativa. Sarebbe un esempio da seguire per molte amministrazioni pubbliche, ma non lo dico perchè faccio questo lavoro, ma perchè non se ne può più di vedere dipoendenti pubblici che si fanno i cavoli loro pagati dai contribuenti. Rovinano anche l'immagine a tutti quei dipendenti che fanno onestamente il loro lavoro.
Anzi, ne approfitto, caro sindaco di Roma Marino, questo è il mio sito www.maximedetective.net, contattami! See..aspetta e spera...
Massimiliano Altobelli - Investigatore Privato a Roma



Assenteismo al Comune di Calatafimi, il Sindaco ingaggia un investigatore privato.



Per la sua azione piuttosto coraggiosa, Vito Sciortino, Sindaco di Calatafimi è apparso, in questi giorni, su tutti i quotidiani nazionali; infatti, il Sindaco del piccolo paese garibaldino, si è fatto notare per la sua strana, ma non troppo, idea di affidare a una agenzia investigativa i controlli del personale comunale per debellare i casi di assenteismo fra i dipendenti.
Vito Sciortino afferma, durante un’intervista, “Vorremo capire che costi abbia questo servizio per debellare l’illegalità … gli impiegati nell’amministrazione sono 125″.
E così gli investigatori  dovrebbero verificare le modalità con le quali vengono condotti i servizi esterni dai dipendenti “con orario diversificato anche nei giorni festivi utilizzando veicoli comunali”, ed  “Il controllo dei permessi di uscita e rientro sul posto di lavoro durante le ore di ufficio per accertare se il dipendente è stato autorizzato a strisciare il badge”.
Il sindaco intende anche appurare il reale utilizzo dei benefici previsti dalla legge 104 sull’assistenza ai familiari disabili. “Ovvero - dice il sindaco - se tali permessi vengono utilizzati per scopi diversi e personali rispetto a quanto prevede la legge”.

fonte: ideaazionenews.it